contenuto principale

Il museo Ŕ all'interno delle antiche fortificazioniMuseo della Lanterna

Passeggiata della Lanterna Terminal Traghetti
http://turismo.provincia.genova.it/lanterna/la-lanterna-di-genova

ESITO VERIFICA: AccessibilitÓ condizionata
DATA ULTIMA VERIFICA:20/09/2014

Parcheggio

Il parcheggio pubblico più vicino si trova presso la Sala Chiamata del Porto, piazzale San Benigno. In alternativa, è possibile lasciare l’auto presso il parcheggio del centro commerciale annesso al Terminal traghetti. In entrambi i casi, la segnaletica che indica l’inizio della Passeggiata è presente e ben visibile.

Ingresso

Il museo si raggiunge a piedi attraverso la passeggiata della Lanterna, lunga circa 600 m. Nell’ultimo tratto la pendenza longitudinale è elevata, risultando difficile da affrontare per le persone che utilizzano una carrozzina manuale. E' necessario l'aiuto di un accompagnatore per superare la pendenza.

Servizi igienici

I servizi igienici attrezzati si trovano all’esterno della struttura espositiva, nell'attiguo Parco della Lanterna, raggiungibili tramite con l'aiuto di un accompagnatore. I maniglioni orizzontali ed il lavabo attrezzato sono posti ad un’altezza eccessiva (87 cm). In alternativa è possibile utilizzare il lavabo sospeso presente nell’antibagno.

Percorso espositivo e segnaletica

La visita consta di una serie di postazioni multimediali che trasmettono filmati. Posizionandosi presso lo schermo, visibile anche da chi è in carrozzina, le cuffie consegnate all’ingresso permettono di ascoltare la descrizione del filmato. Il percorso espositivo si snoda all’interno della fortificazione sottostante la Lanterna. Il pavimento è composto da ciottoli molto sporgenti che possono costituire una difficoltà per il visitatore in carrozzina. Le cosiddette “Sale Cannoni” presentano due porte d’ingresso, una delle quali, per la presenza di un gradino alto 8 cm, non è accessibile. Il personale presidia l’ingresso e avvisa il visitatore in carrozzina di servirsi della seconda porta. Nella seconda sala “dei cannoni”, una piccola parte seminterrata non è accessibile per la presenza di tre gradini. E’ comunque possibile osservare gli oggetti esposti dalla parte soprastante. Segnaletica presente e ben visibile.

Orari e tariffe

ORARI: Sabato, Domenica e festivi dalle 14:30 alle 18:30, ultimo ingresso ore 18; Feriali per gruppi su prenotazione telefonando al 349 2809485 o scrivendo una mail a lanterna.giovani.urbanisti@gmail.com.

TARIFFE: Intero: 5 euro, Ridotto 4 euro per: bambini tra i 7 ed i 14 anni; chi presenta scontrini del centro commerciale "Il Terminal"; chi presenta la tessera Socio Coop o la tessera Feltrinelli. Ingresso gratuito per: disabili ed invalidi (incluso un accompagnatore) e minori di 7 anni.

Eventi

Per consultare gli eventi del museo clicca qui

Note

I visitatori con disabilità che utilizzano la carrozzina possono accedere al Museo. Risulta inaccessibile la visita alla Lanterna. Le persone disabili o che faticano a camminare possono raggiungere e visitare comodamente il museo con il Mobility Service, gli scooter elettrici a quattro ruote di Terre di Mare. E' possibile arrivare al museo utilizzando i mezzi pubblici: a 100 m è presente la fermata delle linee 1 (alcuni autobus attrezzati con pedana) e 3 (tutti attrezzati).

gestito da Coop. Sociale La Cruna

personalizza

DOVE SIAMO

A Palazzo Verde-Magazzini dell'Abbondanza, in via del Molo 65. Dal 14/11/2014 al 28/02/2015, aperto venerdý 9-13 e sabato 14-18 (tel. 339.1309249 - info@terredimare.it).

NEWSLETTER

Vuoi essere informato sugli eventi organizzati da Terre di Mare?
Iscriviti alla newsletter, cliccando sul link e spedendo la mail senza modificarla.

GUIDA TURISTICA

Consulta la guida Genova_per_tutti_noi
realizzata dalla Coop. Sociale La Cruna in collaborazione con la Consulta Handicap (edizione 2005).

Guida alla

Progettazione accessibile Come rendere i locali pubblici accessibili alle persone disabili. Progettazione accessibile

si ringrazia