Fasciatoi a Muro nelle attività ricettive: semplificare la vita dei genitori di oggi

7

Essere un genitore nel 2021? Un’impresa nient’affatto semplice: i genitori di oggi devono essere in grado di districarsi tra una vita professionale che richiede un impiego sempre maggiore di risorse, sia in termini di energie che di tempo, e la propria vita familiare. Non è un caso che queste implicazioni abbiano portato ad un continuo calo della natalità nel corso degli ultimi anni.

Per i neogenitori riuscire a mantenere una vita sociale sana ed equilibrata sembra quasi impossibile; ma, con qualche accorgimento da parte degli esercenti, la vita di chi ha bambini piccoli potrà essere più serena, e le uscite più piacevoli. E, naturalmente quest’attenzione in più alle necessità delle famiglie sarà estremamente gradita ai clienti.

Uno degli accessori più utili in assoluto per una clientela con bambini piccoli? Sicuramente, i fasciatoi a muro: si tratta di accessori da montare in aree nursery dedicate, o all’interno dei bagni destinati al pubblico. Essendo ripiegabili, occupano poco spazio, e i materiali con cui vengono realizzati sono semplici da pulire e sanificare ogni qualvolta sia necessario.

Pensare al proprio target

Arredare un locale destinato al pubblico è un’arte che richiede pazienza, attenzione e grande esperienza. Ma, soprattutto, è indispensabile lavorare sulla targhettizzazione della clientela, in modo da poter rispondere al meglio alle loro necessità e a creare un’esperienza valida e piacevole.

Chi gestisce locali dedicati alle coppie giovani con figli piccoli, o alle famiglie, o comunque che ospita un grande segmento di pubblico, dovrebbe dotarsi di accessori come i fasciatoi, a muro o tradizionali. Si tratta di accessori semplici ed economici che, però, sono in grado di aumentare notevolmente il valore percepito del servizio, perché perfettamente in sintonia con le necessità della clientela ospitata.

Fasciatoi per le attività ricettive: i modelli in commercio

Chi desidera acquistare un fasciatoio per la propria attività commerciale o ricettiva ha varie opzioni. I modelli in commercio sono, essenzialmente, 3: mobili fissi con top fasciatoio, fasciatoi leggeri pieghevoli, e fasciatoi a muro.

I fasciatoi fissi a mobile offrono resistenza e un ampio spazio per riporre eventuali accessori per la toletta. Ciò nonostante, hanno qualche lato negativo: occupano molto spazio, sono difficili da muovere per le pulizie di routine e possono risultare difficoltosi da pulire anche in superficie, a causa della porosità del legno.

I fasciatoi leggeri pieghevoli occupano meno spazio: i clienti potranno aprirli e richiuderli a piacere, e riporli in un angolo dedicato. In un esercizio aperto al pubblico sono una soluzione che permette di risparmiare spazio. Il lato negativo è che l’apertura di questi fasciatoi può non essere così semplice e immediata per i clienti, in particolare se chi deve occuparsi del bebè dovrà entrare nell’area nursery da solo. Inoltre, questo elemento, essendo mobile, potrebbe essere riposto nel luogo sbagliato dai clienti, creando confusione nell’area toelette.

Fasciatoi a Muro: la scelta consigliata da tutti

I fasciatoi a muro sono una soluzione semplice, che permette di risparmiare molto spazio e che elimina gran parte dei problemi elencati qui sopra. Si tratta di strutture da fissare tramite tasselli alla parete, hanno un piano, da aprire come una ribalta. L’apertura è semplice e intuitiva, e può essere effettuata anche con una mano sola: l’ideale per un cliente che deve cambiare rapidamente un bebè, senza collaborazione esterna. Anche la chiusura è altrettanto rapida e immediata.

Questi modelli di fasciatoio da parete sono solitamente realizzati in materiali plastici ad alta resistenza. Queste plastiche speciali offrono grande solidità, sono antimacchia e anti taglio: si tratta di una soluzione estremamente durevole, molto adatta all’uso continuativo da parte di numerose persone. Inoltre, questo materiale è semplicissimo da pulire e sanificare, anche con detergenti relativamente aggressivi. L’asciugatura è estremamente rapida, perché la plastica, senza pori, permette un’evaporazione quasi immediata dell’umidità.

I benefici del prendersi cura della propria clientela

Dedicare un’attenzione in più alle esigenze della propria clientela è fondamentale per qualsiasi esercente: chi frequenta il locale potrà godere di un’esperienza il più possibile serena e piacevole, anche in famiglia e con bambini piccoli. Prendersi cura del cliente è il modo migliore per far sì che quest’ultimo ritorni volentieri: basta un po’ d’attenzione, e capacità di analizzare e reali bisogni del proprio target d’elezione.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza