Richiedere l’ESTA per gli USA: come, dove e perché

39

ESTA è la sigla con la quale si indica il “sistema elettronico di autorizzazione di viaggio”, cioè l’ Electronic System for Travel Authorizazion. Si tratta di un documento rilasciato da Dipartimento di sicurezza statunitense che permette di entrare nel territorio degli USA senza un visto. Il documento viene rilasciato al termine della compilazione di un lungo questionario contenente i propri dati personali. Questi saranno a disposizione della polizia e del governo in caso di eventuali controlli in ogni momento per via telematica.

L’ ESTA USA, è bene sottolinearlo, permette di viaggiare negli USA, ma non garantisce al 100% l’ingresso libero nel Paese. Tutti, infatti, anche con l’ESTA vengono sottoposti ai controlli in aeroporto da parte del servizio di controllo dell’immigrazione. Sarà il personale responsabile ed autorizzato, quindi, stabilire se ammettere i viaggiatori in territorio USA o meno dopo aver controllato bagagli, documenti ed aver fatto eventuali domande e approfondimenti.

È chiaro che normalmente, comunque, se si viaggia per lavoro o per vacanze, se non si proviene da Paesi che hanno problemi con gli Stati Uniti (o si è viaggiato in questi Paesi) e non si sono commessi mai reati in America, non si hanno problemi con l’ ESTA ad essere ammessi nel Paese.

Come funziona la richiesta dell’ ESTA?

Per poter richiedere e compilare l’ESTA è sufficiente andare sul sito ufficiale autorizzato dal Dipartimento, compilare un lungo questionario e pagare poi la tassa prevista che si aggira sui 14 dollari a richiedente. Una volta terminato l’iter in pochissimo (questione di minuti) si ha l’esito della propria richiesta. Se è positiva il documento viene immediatamente creato digitalmente ed è a disposizione subito.

È per questo motivo di fatto non sarebbe strettamente necessario averlo sempre con sé in formato cartaceo, ma è vivamente consigliato. Esso, infatti, viene spesso chiesto dal personale italiano alla partenza al fine di evitare di dover riportare indietro coloro che ne sono sprovvisti.

Per compilare agilmente la richiesta è opportuno avere a portata tutti i documenti necessari, una carta di credito per pagare la tassa richiesta e conoscere la lingua o scegliere la propria dall’elenco delle disponibili, in modo da capire bene ciò che viene domandato e poter essere precisi.

Chi può e deve richiedere l’ ESTA per gli USA

Questo documento elettronico va richiesto da tutti coloro che intendono viaggiare negli USA, sia via mare che via aria, senza avere il visto. Bisogna quindi farlo in tutti i casi in cui si viaggia verso o dagli States, ma anche qualora si faccia scalo con un mezzo di trasporto in questo territorio. Il documento non va fatto solo nel caso in cui si provenga da Canada o Messico, perché in questo caso ci sono altri documenti diversi da compilare alla frontiera.

La richiesta dell’ ESTA può essere fatta da tutti i cittadini o residenti legali provenienti da paesi con cui gli USA hanno preso accordi, appunto, per più pratici e meno burocratici “viaggi senza visto” (Visa Waiver Program – VWP), come l’Italia. Questo è un requisito indispensabile per attuare la richiesta via web, oltre a condizioni tassative quali: non avere un Visto, il viaggiare per turismo o lavoro, avere l’intenzione di non restare nel Paese per oltre 90 giorni, dimostrabile con il possedere già un biglietto per il ritorno.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza