Torre del Lago Puccini: piccolo gioiello della Toscana

226
Torre del Lago Puccini

Torre del Lago Puccini è un piccolo centro della Toscana, collocato nei pressi di Viareggio, nel territorio compreso tra il lago costiero di Massaciuccoli e il Mar Ligure. Il toponimo deriva dalla presenza di una torre che nel XV e XVI secolo dominava il lago. Il nome originario, quindi, era Torre del Lago, a cui è stato aggiunta la parola Puccini, nel 1938, per rendere omaggio al grande compositore che qui visse fino alla morte. La sua residenza, tutt’oggi conservata e meta di migliaia di turisti, Villa Puccini, sorge sul lago e ne ospita la tomba.

La Marina e le spiagge libere

La Marina di Torre del Lago è molto apprezzata dai vacanzieri, che ogni anno a migliaia la scelgono come meta per le loro vacanze estive. Ad essa si giunge percorrendo Viale Kennedy, fino ad arrivare alla terrazza a mare, dalla quale si può ammirare la spiaggia. Qui sono presenti strutture balneari bene attrezzate, provviste di ombrelloni, sdraio, lettini, cabine, docce, bar, ma anche ristoranti, aree giochi e attrezzature sportive. Il mare è limpido e adatto per chi pratica sci d’acqua ed altri sport acquatici. Inoltre, La leggera brezza che proviene dal mare favorisce l’utilizzo del windsurf e della barca a vela.

Andando verso Viareggio si incontrano alcune zone costiere libere, che preservano il loro stato naturale. Tra queste, particolarmente interessante è quella della Lecciona, che è una delle poche spiagge della Versilia priva di qualunque tipo di servizio o attrezzatura. Essa è incorniciata dalle caratteristiche dune puntinate dalla vegetazione pioniera, che ne garantisce il consolidamento, opponendosi al fenomeno dell’erosione. L’accesso gratuito e la bellezza della zona, hanno richiamato negli ultimi anni molto turisti, soprattutto quelli che alloggiano nei camping vicini.

Booking.com

I monumenti di maggior pregio storico-artistico

Nel centro storico di Torre del Lago Puccini si trovano alcune ville di particolare pregio, tra le quali emergono: Villa Borbone, residenza ottocentesca di  Maria Luisa di Borbone-Spagna, caratterizzata da un vasto parco un tempo adibito alla caccia; Villa Puccini, situata di fronte al lago di Massaciuccoli, che deve il suo nome al grande compositore, decorata con numerosi affreschi; Villa Orlando , che si affaccia sul lago, di proprietà della famiglia Orlando dal 1896.

Tra gli edifici sacri si ricorda, invece, la Chiesa di San Giuseppe, edificata nel 1776 e decorata con pitture murali interne ed esterne, opera del pittore torrelaghese Lanfranco Orlandi. Essa fu dotata di campanile nel 1908, il quale fu distrutto dai tedeschi durante la II guerra mondiale, e ricostruito nel 1951.

Particolarmente interessante è anche il Gran teatro all’aperto, dove si svolge ogni anno, dal 1930, una manifestazione assai importante: il Festival di Torre del Lago. Tale struttura è disposta sul terreno bonificato a nord del porticciolo collocato presso la riva del lago di Massaciuccoli, nelle vicinanze di Villa Mausoleo di Giacomo Puccini alla quale è collegato mediante un piccolo ponte di accesso. Nel 1994 il teatro è stato posto a scrupolosi interventi di restauro e di messa in sicurezza secondo le normative previste dalla legge.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCastiglione della Pescaia: le 7 spiagge più belle
Articolo successivoLa spiaggia della Feniglia: meraviglia della Toscana