I luoghi da visitare durante una vacanza a Pesaro

51

Si avvicina il periodo più atteso da milioni di italiani: quello delle vacanze estive. E con lui ovviamente arriva ancora una volta la domanda più attesa: dove trascorrere le proprie ferie? Tutti coloro che desiderano restare in Italia e scoprire le bellezze del nostro Paese potranno trovare massima soddisfazione da una cittadina costiera che affaccia sul mare Adriatico. Parliamo di Pesaro, che è una chicca della regione Marche, apprezzata per essere un luogo di mare, ma anche per la sua cultura. La sua storia è lunghissima, poiché venne fondata nel 184 a.C. come colonia, fino a diventare parte del Regno d’Italia nel 1860. Ma che tipo di vacanze può vivere chi si recherà nel pesarese? Scopriamolo insieme!

 

Le bellezze di Pesaro

Che tipo di vacanza vuoi vivere? All’insegna del relax più totale? Devi sapere che Pesaro è meta turistica ideale per chi vuole crogiolarsi al sole: puoi infatti trovare lunghe distese di spiagge in quello che è diventato il luogo più popolare per le ferie degli italiani e non solo. Se non ami recarti in spiaggia in momenti troppo caotici, nel periodo di alta stagione, è consigliabile giocare d’astuzia e scegliere un Hotel Pesaro 3 stelle con piscina per evitare di ritrovarti sotto il sole nei momenti più affollati. Ciò accade spesso nel week end quando molti turisti si spostano a Pesaro per concedersi un fine settimana di relax.

Cerchi invece una vacanza fatta anche di bellezze e luoghi da visitare? Ti consigliamo allora di fare visita al Parco Naturale del Monte San Bartolo, che è uno dei più importanti della regione. Ma non è tutto: ci sono anche ricchi edifici storici come il Palazzo Ducale e tantissimi musei tutti da scoprire.

 

Le principali attrazioni di Pesaro

Oltre al già citato Parco del Monte San Bartolo, dove potrai trovare bellezze naturali e una miriade di sentieri da esplorare oltre alla fauna selvatica, consigliamo di fare visita anche ai fantastici ed edifici storici. Partiamo dal Castello di Gradara, che si trova nel paesino che dista appena 20 minuti in macchina dal Pesaro ed è arroccato sulla cima di una piccola collina deliziosa. Se resti invece in città allora scopri il Duomo di Pesaro, una delle chiese più importanti, completata nel XX secolo con uno stile neoclassico che si evince già dalla sua facciata imponente. Al suo interno contiene numerosi affreschi, tra cui la Madonna col Bambino. Ma già che ci sei come non visitare il centro storico, con la celebre Piazza Del Popolo, che si trova a pochi passi sia dalla Rocca Costanza che dal Lido. Domina la piazza la presenza di una fontana barocca con una serie di statue in pietra e un affascinante gioco d’acqua. E infine come non citare il Palazzo Ducale, costruito nel XIII secolo, che presenta un portico ad archi e colonne in pietra. Storicamente veniva considerato come una fortificazione difensiva, dettaglio che si può notare dalle merlature.

 

Un giro al porto

Dopo aver trascorso una giornata al Lido, è ideale concederti una serata al Porto di Pesaro, dove si accede dalla Via Panoramica Adriatica, da dove si ammirano non solo le barche da pesca arenate, ma anche una serie di ristoranti e caffè tutti da provare. Del resto la cucina marchigiana ha un sacco di deliziose prelibatezze tutte da assaggiare. E per smaltire la cena sostanziosa, tra un piatto di maccheroni alla pesarese o le costolette di agnello al vino, perché non concedersi un bel giro in bici? Nota che Pesaro vanta una delle più estese reti di piste ciclabili del Bel Paese, una scelta che la rende una città assolutamente ecologica e rispettosa dell’ambiente.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza