Isola d’Elba: dritte e consigli per pianificare il viaggio perfetto

171

L’Isola d’Elba è una meta turistica molto gettonata nel periodo estivo, sia dai giovani in cerca di divertimento che dalle coppie e dalla famiglie con bambini. Effettivamente, questa è un’isola che riesce ad accontentare proprio tutti perché ha moltissimo da offrire tra spiagge, fondali incredibili, percorsi naturalistici per gli amanti del trekking e paesi unici. Una delle migliori località dell’Isola d’Elba da visitare è Porto Ferrario, che con il suo centro storico affascina sempre tutti i turisti, indipendentemente dalla loro età. Di luoghi ricchi di magia però se ne possono trovare davvero moltissimi, quindi vale proprio la pena avventurarsi alla scoperta di questa meravigliosa isola.

Oggi vi diamo alcuni consigli per pianificare il vostro viaggio nel migliore dei modi e poter trascorrere una vacanza davvero indimenticabile.

Quando andare all’Isola d’Elba

Prima di tutto, è bene sapere che l’isola è molto gettonata nel periodo estivo, il che significa che i turisti che vi approdano e che affollano le sue spiagge e le località rischiano di essere davvero tanti. Per questo motivo, l’ideale sarebbe evitare i mesi di alta stagione e in particolare luglio ed agosto perché oltre ad esserci maggior caos anche i prezzi di traghetti ed hotel si alzano notevolmente. L’ideale per vivere la tranquillità dell’isola e la bellezza dei suoi paesaggi naturali sarebbe partire a fine maggio, nella prima metà di giugno oppure in settembre. In questi periodi c’è molta meno gente e anche le spiagge sono decisamente più vivibili.

Come arrivare sull’Isola d’Elba

Per arrivare sull’isola non ci sono molte alternative: bisogna per forza di cose prendere il traghetto ma non c’è troppo di che preoccuparsi perché i tempi di percorrenze sono piuttosto brevi. Le partenze sono da Piombino e nel giro di 1 ora circa si arriva a Porto Ferraio, quindi si tratta di un viaggio piacevole e non troppo stancante. Le compagnie che gestiscono la tratta sono diverse, quindi per risparmiare il più possibile conviene sempre prenotare online in modo da accaparrarsi la tariffa più vantaggiosa.

Come muoversi sull’isola

Viaggiando in traghetto avete la possibilità di imbarcare la vostra auto e questa è sicuramente la soluzione migliore e meno dispendiosa per spostarvi poi senza problemi sull’isola. Non che il servizio di trasporti pubblici sia poco efficiente, ma se l’alternativa è il noleggio di un mezzo tenete presente che in estate i prezzi sono piuttosto alti.

Dove soggiornare: hotel o appartamento?

Per quanto riguarda il soggiorno, sicuramente sull’isola d’Elba non mancano strutture ricettive adatte a qualsiasi esigenza e tasca. Tutto dipende quindi dalle vostre preferenze, ma non avrete grandi problemi a trovare una sistemazione perfetta per voi. Le località più gettonate dell’isola sono Portoferraio e Capoliveri, ma tenete presente che l’Elba non è gigantesca e che merita di essere girata perché sarebbe un vero peccato rimanere nella stessa spiaggia per tutta la durata della vacanza. Potete dunque scegliere una sistemazione anche fuori dalle località più turistiche, perché le distanze non sono mai eccessive ed i prezzi sono spesso molto più vantaggiosi se ci si sposta leggermente dai centri più rinomati.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza