Sorrento: 8 spiagge indimenticabili

313
Sorrento

Sorrento è un comune turistico della Campania, situato nei pressi di Napoli. Il centro si sviluppa su di un alto terrazzo tufaceo, caratterizzato da imperiose falesie e da una rigogliosa vegetazione. Particolarmente suggestive sono le spiagge, che attraggono ogni anno migliaia di vacanzieri provenienti da tutto il mondo, i quali rimangono colpiti ed affascinati dalla bellezza delle acque marine e dagli scenari naturalistici che attorniano gli arenili.

Spiaggia di Marina Piccola

Nei pressi del porto cittadino si estende una sottile striscia di sabbia vulcanica, che presenta stabilimenti balneari, caratterizzati da palafitte sul mare, dove vengono posizionate cabine ed ombrelloni, ma anche un tratto di spiaggia libera. Per raggiungere tale segmento di litorale si può prendere l’ascensore che si trova nelle vicinanze della Chiesa di San Francesco, altrimenti ci si può incamminare a piedi da Piazza Tasso, seguendo le scale.

Spiaggia di Marina Grande

Nei pressi di Marina Grande, un piccolo borgo di pescatori, si trova una meravigliosa, anche se poco estesa, baia di sabbia vulcanica, dove è possibile rilassarsi, prendere il sole e fare il bagno nelle meravigliose acque marine trasparenti e ricche di sfumature azzurre. É raggiungibile a piedi, da Piazza Vittoria o in autobus.

Bagni della Regina Giovanna

Presso Capo di Sorrento, il promontorio che gli abitanti del luogo chiamano anche “Regina Giovanna”, dove giacciono indisturbati i resti della Villa romana di Pollio Felice, si trova una scaletta che conduce ad una piccola laguna collegata al mare tramite un arco, ovvero una sorta di piscina di acqua salata privata, dove la Giovanna d’Angiò amava bagnarsi. Tale zona costiera è in ombra per la maggior parte della giornata e rappresenta l’unico tratto in cui è possibile accedere al mare. Tutto attorno, infatti, si ergono imponenti  scogli da cui ci si può tuffare, ma è difficile risalire. Massi rocciosi più comodi, si incontrano presso il tratto della Solara, dove si sviluppa anche uno stabilimento balneare privato, provvisto di lettini.

Booking.com

Spiaggia di Puolo

I sorrentini e le famiglie con figli piccoli al seguito, di norma, prediligono il litorale di Puolo, poiché è caratterizzato da fondali bassi, perfetti per la balneazione. É presente un’area libera, che comprende la zona della Pignatella e la spiaggia vera e propria di Puolo, la quale, tuttavia, è provvista di numerosi servizi turistici, come bar, ristoranti e punti in cui poter noleggiare lettini ed ombrelloni. Vi è poi un tratto privato, gestito dal Blumare Club, che prevede anche un solarium.

Marina della Lobra

Si tratta di un piccolo borgo marinaro situato al centro di Massa Lubrense, dove si sviluppano lunghe scogliere e qualche stabilimento balneare. Il mare è incantevole, di colore azzurro e attraversato da sfumature blu, ed ospita fondali non troppo profondi, ideali per fare il bagno e nuotare.

Spiaggia di Marciano

Nella piccola frazione di Marciano si trovano due discese a mare che conducono presso: a Capitan Cook, ovvero un lido privato roccioso, munito di ristorante, e alla Baia delle Sirene, che prende il nome dalla struttura turistica che qui offre servizi di balneazione. Qui si trova anche un solarium ed un ristorante. Il mare è cristallino e limpido, con fondali accessibili anche ad i nuotatori inesperti.

Baia di Ieranto

Presso l’estrema punta della penisola sorrentina si trova il sentiero che permette di raggiungere la Baia di Ieranto, una riserva naturale sottoposta a tutela, ricca di suggestioni naturalistiche, come le meravigliose piante di ulivo. Il nome deriva dal greco “Ieros“, che significa “sacro”. Qui, infatti, presso Punta Campanella, si ergeva il tempio della dea Atena. Tale insenatura si apre davanti ai Faraglioni di Capri e, secondo Omero era stata scelta come dimora delle terribili Sirene, che tentarono di incantare Ulisse.

Spiaggia di Nerano

Presso Nerano, e più precisamente a Marina del Cantone, si trova una baia che si affaccia sul versante meridionale della penisola, caratterizzata da un ampio arenile di ciottoli e da acque cristalline, che ospitano fondali non troppo alti, perfetti per nuotare e fare il bagno. Tale spiaggia vede alternarsi tratti attrezzati, provvisti di stabilimenti balneari, e tratti liberi, dotati di alcuni servizi turistici. Sono presenti diverse strutture ricettive e ristoranti con terrazza sul mare, da cui è possibile godere di una magnifica vista sul golfo di Sorrento.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza