Vacanze nel Salento: consigli e dritte per un soggiorno indimenticabile

0
31

Il Salento è una delle mete più belle di tutta Italia per trascorrere le proprie vacanze al mare e non è un caso se negli ultimi anni la Puglia viene letteralmente presa d’assalto da turisti e vacanzieri! Se quindi avete deciso di andare nella Penisola Salentina avete avuto un’ottima idea: mare cristallino, cibo semplicemente delizioso, prezzi bassi e calore della gente sono ingredienti che si trovano in pochi altri luoghi d’Italia. Per trascorrere una vacanza da sogno però conviene organizzarsi al meglio: sapere in quali località conviene prenotare, come arrivare, quali sono le spiagge più belle è indispensabile. Il Salento è ricco di posti meravigliosi che si scoprono un po’ alla volta, ma vi assicuro che se non ci siete mai stati rischiate di perdervi delle perle davvero uniche. In questa mini guida vi darò tutte le dritte per godere al massimo della vostra vacanza.

Salento: dove prenotare? Le località più consigliate

Il Salento non è certo enorme: per passare dalla costa ionica a quella adriatica ci vogliono dai 30 ai 50 minuti in auto quindi si può esplorare tranquillamente. Tuttavia, trovare un posto strategico in cui prenotare è fondamentale, specialmente durante il periodo di alta stagione. In agosto il Salento viene proprio preso d’assalto dai turisti e bisogna quindi cercare di evitare il traffico e le spiagge troppo affollate. Per quanto riguarda la struttura, una casa in affitto per le vacanze è la scelta migliore perché in questo modo sarete liberi di organizzarvi come preferite e non sarete legati ad orari rigidi. Inoltre, vi ricordo che in Salento la vita costa relativamente poco: andare dal fruttivendolo lungo la strada o in caseificio a prendere prodotti freschi è un’esperienza che vi consiglio assolutamente di fare!

Di località e spiagge belle ce ne sono davvero tantissime ed è per questo che la cosa migliore da fare è spostarsi sempre in auto. Così facendo potrete esplorare sia il versante ionico che quello adriatico e vedere ogni giorno dei posti meravigliosi.

Ma veniamo alle spiagge da non perdere. Sul versante ionico troviamo località rinomate come Porto Cesareo, Pescoluse, Punta Prosciutto e Gallipoli. Qui troverete spiagge ampie di sabbia sottilissima, le famose “Maldive del Salento”, ideali anche per i bambini perché il fondale scende molto lentamente. Se preferite gli scogli, assolutamente da non perdere è il Parco Naturale di Porto Selvaggio: un vero e proprio Paradiso ma per raggiungere il mare dovrete camminare su un sentiero sterrato e in forte pendenza.

Sul versante adriatico invece vale davvero la pena vedere la spiaggia di Torre dell’Orso, ma attenti perché in agosto è davvero molto affollata. O arrivate prestissimo, oppure pagate sdraio e ombrellone in uno dei moltissimi lidi presenti. Lo stesso vale per la Baia dei Turchi, che è comunque attrezzatissima. Da non perdere assolutamente su questo lato di costa c’è anche Porto Badisco: il miglior posto in assoluto per gli amanti dello snorkeling perché il mondo sottomarino sembra un vero e proprio acquario!

Se non avete la possibilità di arrivare nel Salento in auto, vi conviene noleggiarla: i prezzi sono convenienti e ne vale proprio la pena.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza