Oceanario di Lisbona: cosa offre e consigli utili per chi vuole visitarlo

42

Chi desidera vivere l’esperienza mozzafiato di quattro oceani che si incontrano nello stesso punto non può che visitare l’Oceanario di Lisbona, uno dei più grandi acquari di tutta Europa.

Aperto nel 1998, questa moderna struttura è visitata da più di un milione di persone all’anno, numeri che rendono l’Oceanario l’attrazione culturale più importante e popolare della città portoghese.

L’acquario ospita più di 450 specie di vita marina. Tra queste, le più affascinanti sono le razze, gli squali, i pinguini e il pesce luna, esemplare molto raro.

Vediamo, quindi, come organizzare una visita all’Oceanario di Lisbona e alcuni suggerimenti utili per un’esperienza serena e divertente.

Come entrare all’Oceanario di Lisbona: l’acquisto dei biglietti e il prezzo

Partiamo da un’informazione fondamentale per chi vuole visitare l’Oceanario di Lisbona: i biglietti e il loro prezzo. Chi fosse interessato, può acquistare i tickets Oceanario Lisbona su questo sito web che offre una conferma immediata e la possibilità di cancellazione gratuita.

Il prezzo di un biglietto per l’entrata all’acquario è di 23€ per gli adulti compresi tra i 13 e i 64 anni di età. È prevista una riduzione per chi ha superato i 65 anni di età e per i bambini al di sotto dei 12 anni. Sotto i 2 anni, invece, l’ingresso è completamente gratuito.

Si possono acquistare i biglietti singolarmente o per più persone. Naturalmente, all’interno del costo è compresa la visita delle mostre temporanee e di quella permanente.

Importante è conoscere gli orari di apertura, così da poter valutare con maggiore consapevolezza l’acquisto dei biglietti e la scelta della data migliore. L’acquario è aperto tutti i giorni della settimana dalle 10 del mattino alle 20 di sera. L’ultimo ingresso utile è alle 19:00.

Non occorre effettuare alcuna prenotazione. Infatti, basterà acquistare i biglietti direttamente online o ci si può affidare alle biglietterie fisiche presenti all’interno. Ovviamente, l’acquisto online consente di risparmiare molto tempo, così da potersi godere sin da subito l’avventura offerta dalla forza della natura e le meravigliose creature acquatiche del nostro mondo.

Oceanario di Lisbona: le caratteristiche più importanti di uno degli acquari più grandi d’Europa

L’Oceanario di Lisbona è noto per essere uno degli acquari più popolari e grandi situati in Europa. Grazie ai milioni di litri di acqua salata, ha la possibilità di ospitare diverse razze di animali marini. Al suo interno sono presenti una mostra temporanea e una permanente.

Tra gli ecosistemi racchiusi in questa struttura troviamo quello tropicale, il temperato e quello di acqua fredda. Ognuno di questi vuole rappresentare gli oceani del pianeta. L’inaugurazione della struttura risale all’Expo del 1998 e ha da sempre avuto l’intento di dimostrare il legame della città portoghese con l’oceano.

Infatti, si è voluta rimarcare l’importanza di conservare e proteggere la vita al loro interno. La struttura è formata da due edifici principali collegati tra loro: il vecchio Ocean e il nuovo Sea. Nel primo si trova la vasca principale, con la mostra permanente, mentre nella nuova costruzione è possibile visitare quella temporanea.

L’acquario è molto grande. Il serbatoio principale può contenere fino a 5 milioni di litri di acqua salata. Gli habitat marini ospitati creano un unico oceano e la mostra permanente racchiude ben 16 mila animali marini e più di 450 specie differenti che provengono da quattro oceani.

I motivi per cui vale la pena visitare l’Oceanario di Lisbona

Questa struttura è perfetta per persone di ogni età. Infatti, merita la visita di tutti coloro che amano la natura e, in particolare, le specie marine e la bellezza e il fascino dell’oceano. Vedere giocare animali come i pinguini, le lontre o perdersi nella grandezza della vasca principale e la sua varietà marina sono esperienze che non hanno prezzo e difficilmente trovabili in altri luoghi.

Inoltre, l’Oceanario di Lisbona è incentrato sull’educazione e la promozione della sostenibilità degli oceani. Infatti, è stato il primo acquario in tutta Europa a ricevere i certificati di qualità, di ambiente e di gestione eco.

Quando tempo occorre per visitare l’Oceanario di Lisbona?

In genere, occorrono dalle 2 alle 3 ore per poter visitare l’acquario di Lisbona. Questa indicazione, naturalmente, è molto soggettiva è può leggermente variare.

Il tempo servirà a visitare le mostre temporanee e quelle permanenti. Chi si sofferma meno sui particolari impiegherà meno tempo, ma per godersi appieno ogni dettagli di questo fantastico mondo naturale dovrà trascorrere almeno 3 ore all’interno della struttura, così che valga la pena aver visitato l’Oceanario.

Come si raggiunge la sede dell’acquario al proprio arrivo nella città portoghese?

Raggiungere l’Oceanario di Lisbona è molto semplice, grazie alla splendida organizzazione che la città offre dal punto di vista dei trasporti pubblici e privati.

Il metodo più economico è l’utilizzo della metropolitana. In alternativa, si può prenotare un taxi, noleggiare un’auto o affidarsi ai servizi di car sharing. Inoltre, sono tanti gli autobus che consentono di arrivare all’acquario.

Partendo da Cais do Sodré, tra le stazioni più importanti della città di Lisbona, è possibile arrivare all’Oceanario in circa mezz’ora. Si può prendere, in questo caso, il bus numero 728 e fare 21 fermate. Ovviamente, viene indicata come discesa quella dell’acquario.

Basterà, a questo punto camminare per soli 5 minuti a piedi verso il Parco che ospita la struttura, e il gioco è fatto. Per precisione, la via esatta che ospita l’acquario è la seguente: Esplanada Dom Carlos I s/n. 1990-005.

 

 

 

I consigli principali per chi desidera visitare per la prima volta l’acquario di Lisbona

Il momento migliore per scegliere di visitare l’Oceanario di Lisbona è la mattina o il tardo pomeriggio. Infatti, questi sono i momenti della giornata in cui c’è più tranquillità all’interno della struttura.

Inoltre, se si sta visitando la città di Lisbona e il meteo dovesse prevedere pioggia, visitare l’acquario è la scelta migliore per trascorrere la giornata al coperto visitando una delle attrazioni più interessanti del Portogallo.

Acquistando il biglietto online si potrà risparmiare tempo e saltare la coda, soprattutto se si sceglie di andare nel fine settimana, giorni in cui l’acquario è pieno di persone che sono lì per visitarlo. Questo accade specialmente in estate, periodo dell’anno che vede un numero maggiore di turisti da tutto il mondo.

Ricordiamo, inoltre, di disattivare la modalità flash dalla fotocamera quando si effettuano le foto. Infatti, il suo utilizzo non è consentito dalle regole dell’Oceanario di Lisbona.

Cosa fare dopo la visita all’Oceanario di Lisbona: le attrazioni vicine

Se si ha ancora del tempo, nelle vicinanze dell’acquario sono presenti altre attrazioni e attività molto interessanti. Una di questa è la funivia sul lungomare. Inoltre, è possibile anche visitare il famoso orto botanico “Garcia de Orta” e il Parco delle Nazioni, situato sempre vicino al mare di Lisbona.

Quindi, scegliere di visitare l’Oceanario della città Portoghese è un modo di trascorrere una giornata diversa e ricca di altre attività. Ci si può prendere, dunque, una pausa dai classici luoghi turistici per godersi un’esperienza diversa e unica nel suo genere, specialmente se si hanno dei bambini.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza