Viaggiare da soli, cosa non può mancare in valigia

132

Negli ultimi anni sono sempre di più le persone che scelgono di partire da sole, alla scoperta del mondo ma anche di sé stesse. Si tratta di una bellissima idea, che consente di mettersi alla prova e di vivere delle vere e proprie avventure. Quando però si parte da soli è fondamentale organizzarsi al meglio e ricordare di mettere in valigia tutto lo stretto indispensabile. Le cose che si devono portare con sé non possono essere troppe ed è per questo che bisogna cercare di ottimizzare al meglio lo spazio a disposizione.

Oggi vi diamo alcuni consigli su cosa mettere in valigia quando si parte da soli: gli oggetti indispensabili che sarebbe un vero problema dimenticare a casa e che potrebbero rivelarsi fondamentali in molte occasioni.

# Lo smartphone

Una delle prime cose da non scordare quando si parte da soli è senza dubbio lo smartphone, che ormai è diventato indispensabile e permette di tenersi in contatto con le persone ma anche con le varie strutture, controllare i percorsi da fare e via dicendo. In un unico dispositivo possiamo avere tutto a portata di mano: dalla mappa alla bussola, dal semplice telefono per fare chiamate alle varie applicazioni che durante il viaggio potrebbero tornare utilissime. Per quanto riguarda il traffico dati, conviene scegliere una compagnia telefonica come Fastweb: l’offerta mobile Fastweb permette di avere 4 GB di internet, 500 minuti di chiamate e 100 SMS anche all’estero, in tutti gli stati dell’Unione Europea e in Svizzera. Il tutto a soli 9,95 euro al mese.

# I documenti

I documenti sono sempre importantissimi: non solo carta d’identità ma anche tessera sanitaria, che per ogni evenienza conviene sempre avere con sé, specialmente se si viaggia all’interno dell’Unione Europea. Prima di partire, tuttavia, vale la pena fare una copia di tutti i documenti che ci si porta dietro: in tal modo se si dovessero perdere sarebbe meno problematico.

# Contanti e carta

Avere qualche contante con sé è sempre importante, ma attenti a non esagerare. Tenete solamente alcuni spiccioli, che potrebbero esservi utile per mangiare qualcosa e per altre evenienze ma conviene evitare di viaggiare con troppi contanti. Se doveste perdere la valigia o lo zaino sarebbe infatti un bel problema: piuttosto portate una carta di credito o un bancomat che nell’eventualità potrete bloccare prontamente.

# Ricambi di biancheria

I vestiti naturalmente vanno sempre portati, ma ancora più importante è la biancheria. Se infatti doveste avere bisogno di una maglia in più potrete acquistarla direttamente in loco, mentre mutande e calzini conviene sempre averli a portata di mano.

# Biglietti e prenotazioni

Se avete prenotato già un albergo per dormire o avete acquistato il biglietto per il treno, con il vostro smartphone potrete gestire tutto senza problemi. Nel dubbio però conviene sempre avere con sé anche una copia cartacea delle varie prenotazioni.

# Power bank

Indispensabile quando si viaggia è anche il power bank, che permette di ricaricare lo smartphone ovunque ci si trovi anche in assenza di una presa di corrente. È davvero utilissimo e la potete acquistare per pochi euro.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza