Cesenatico: spiagge per tutti gusti

348
Cesenatico

Cesenatico è una delle stazioni balneari più frequentate della Riviera romagnola, posta tra Rimini e Ravenna. É la meta ideale per gli amanti del mare, della mondanità e per tutti coloro che vogliono rilassarsi e trovare un po’ di svago.

Il litorale di Cesenatico

Il litorale di Cesenatico è caratterizzato da un lungo arenile di soffice sabbia dorata, che prevede tratti liberi e tratti privati, ben attrezzati. Il mare è calmo, pulito e di colore azzurro, insignito del riconoscimento della Bandiera Blu. I fondali sono bassi, adatti alla balneazione dei più piccoli, degli anziani e dei nuotatori poco esperti.

Sono presenti punti di primo soccorso su tutta la riviera, con postazioni fisse presso Piazza Costa, zona di Ponente e Villamarina.

Spiaggia di Levante e Spiaggia di Ponente

La spiaggia di Levante è curata e ben attrezzata, soprattutto nella zona compresa tra zona tra i bagni 20 e 25, dove si trovano bar, ristoranti, piscine sulla spiaggia, docce, ombrelloni, sdraio e servizi noleggio per attività sportive. Tale tratto costiero, nella zona centrale,  presenta un pista ciclopedonale ed i suggestivi Giardini al mare, uno spazio verde caratterizzato da aree gioco per i bambini, sentieri e panchine.

La spiaggia di Ponente, invece, è meno apprezzata dai vacanzieri, poiché dispone di minori comfort, di aree ricettive, di servizi balneari e di attrazioni turistiche.

Spiagge libere

Questo tratto costiero dell’Emilia Romagna dispone di numerose spiagge libere, dislocate in diversi luoghi: nei pressi del Grattacielo; dietro Piazza Costa; in Zona Cesarini; a Cesenatico Ponente; a Batija; alla Colonia Agip; nella zona vicina al Molo di Levante del Portocanale e a Valverde, di fronte a Piazzale Michelangelo.

Booking.com

Spiaggia delle Tamerici

Degna di nota è la Spiaggia libera delle Tamerici, situata presso Valverde, che si distingue per il basso impatto ambientale ed antropico, ideata con materiali di recupero. Si tratta di un lembo di litorale rinaturalizzato, dove domina, come ricorda il nome stesso, la tamerice, una pianta tipica delle aree mediterranee, che ben si adatta a questo clima. Tale vegetale è utilizzato in forma di albero, interrato nella sabbia come ombrellone naturale, grazie all’ausilio di sostegni d’acciaio, o di siepe, come separatore per gli ambienti destinati a docce, spogliatoi e cabine.

La spiaggia è totalmente ecosostenibile, poiché presenta passerelle realizzate con materiali di recupero, come pietre, plastica riciclata e legno di scarto della lavorazione industriale. Inoltre, le cabine sono costruite con pali di castagno deprivati della corteccia ed impermeabilizzati, e le docce sono ecocompatibili, in quanto l’acqua viene scaldata sfruttando il naturale calore della terra, grazie alle tubature situate a soli 15 cm dalla superficie.

Spiagge accessibili per i disabili

A Cesenatico sono presenti spiagge attrezzate per i disabili, come quella del Bagno Roma 54 o del bagno Praiabrasil 33, che non presenta barriere architettoniche e dispone di servizi igienici dotati di doccia calda, ma anche carrozzine speciali per poter attuare il bagno in mare, pedane che si spingono fino sotto gli ombrelloni e servizio assistenza.

Spiagge per animali

Nel litorale di Cesenatico, come nell’intera Riviera romagnola, si trovano dog beaches, ovvero tratti di costa, in cui è possibile accompagnarsi con i propri amici a quattro zampe. Particolarmente rinomati sono i bagni: Corallo, Mundial e Milano.

Tuttavia, il primato spetta al Bagno Wanda, situato presso la spiaggia di Ponente, che dispone della “Wandabaubeach”, un’area specifica per i cani, divisa in due zone: una destinata alle razze di piccola taglia e l’altra a quelle più grandi. Sono presenti anche altri servizi, come docce riservate e cibo specifico per gli animali.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza