Le spiagge migliori della Sardegna

93

Per tutti gli amanti del mare e della vita notturna, il litorale italiano offre da sempre molte destinazioni perfette per una vacanza indimenticabile. Tra le spiagge più belle d’Italia, però, un posto speciale lo occupa la Sardegna.L’isola offre un mare cristallino, delle spiagge stupende, e un’ampia scelta di destinazioni da scoprire sparse su tutto il territorio.

Andiamo a vedere insieme quali sono le spiagge da non perdere per una vacanza al mare indimenticabile.

Cala Spinosa a Santa Teresa Gallura.

Questa spiaggia è difficile da raggiungere e ci si può accedere solamente tramite alcuni ripidi sentieri, ma la vostra fatica verrà sicuramente ripagata dalla sua bellezza. La piccola cala è riparata tra costoni di roccia granitica che la tengono al sicuro dal vento, rendendola il posto perfetto per un bel bagno rinfrescante o un’immersione con pinne e boccaglio in un mare splendido e cristallino.

Cala Mariolu a Punta Ispulgi.

Prende il nome dalla foca monaca che abitava le acque circostanti e rubava i pesci agli abitanti. È una delle spiagge più belle d’Italia e non ha nulla da invidiare alle più famose spiagge caraibiche. Il fondale è basso e il litorale si divide tra sabbia rosa e sassolini creando un panorama memorabile in cui vorrete ritornare di anno in anno.

Cala Goloritzè a Baunei.

Cala Goloritzè è non solo rinomata tra le spiagge più belle d’Italia ma è stata dichiarata anche Monumento Nazionale e viene protetta e mantenuta incontaminata. Situata nel Golfo di Orisei, si formò a causa di una frana ed è ora sovrastata da una formazione rocciosa di altezza superiore ai 150 metri utilizzata dagli appassionati di climbing per escursioni di arrampicata sportiva. È inoltre rinomata per la presenza del falco della regina, cosa che la rende perfetta per gli amanti del bird watching. Anche qui la spiaggia è prevalentemente rocciosa e il modo migliore per raggiungerla è via mare.

Spiaggia rosa di Budelli nell’arcipelago della Maddalena.

La spiaggia rosa di Budeli è tutelata da severe normative legate alla conservazione ambientale, idrogeologica e paesaggistica. Non è, infatti, permesso nemmeno di sostare a lungo sulla sabbia rosa ma viene consentito di visitare il resto dell’isola per scattare fotografie e godere dei panorami mozzafiato. Il particolare colore delle sue sabbie nasce dal depositarsi di piccoli frammenti di gusci calcarei che vanno a colorare la spiaggia.

Tuerredda Teulada, Cagliari.

L’insenatura di Tuerreda è il luogo perfetto per godere del mare sardo. L’acqua è sempre tiepida e limpidissima, ottima per lunghe e rilassante nuotate. La piccola isola situata di fronte alla spiaggia può venire raggiunta in pochi minuti a nuoto e vale la pena di essere esplorata per la sua vegetazione profumata.

La Pelosa a Stintino.

La spiaggia de La Pelosa prende il nome dalla vegetazione a ciuffi sottili della zona ed è molto conosciuta anche per la torre costruita sull’isola poco distante dalla spiaggia. Essendo famosa, è molto affollata nei periodi di alta stagione ma vale la pena comunque visitarla. La parte più caratteristica della Pelosa sono i fondali marini ricchi di colori brillanti e vari.

Punta Molentis a Villasimius.

Le nuraghe alle vostre spalle e un mare limpido di fronte mentre i vostri piedi sfiorano una sabbia luminosa e morbida. Questo è il panorama a Punta Molentis che prende il nome dagli asini che trasportano il granito dalle cave della zona. La spiaggia fa parte dell’area marina protetta di Capo Carbonara ed non è molto frequentata. La sera si può anche godere di una cena a base di pesce appena pescato nei ristoranti dei dintorni.

Sono ancora molte le spiagge degne di nota sulla costa sarda, talmente tante da poterci scrivere un libro intero. La Sardegna è la destinazione perfetta per una vacanza da sogno, in cui c’è solo l’imbarazzo della scelta dei posti da visitare.

Non vi resta che preparare le valigie, invitare familiari ed amici e prenotare il vostro viaggio su uno dei tanti traghetti per la Sardegna disponibili.

Trova la camera al prezzo migliore

Pianifica ora la tua vacanza