Eraclea Mare: “La perla verde dell’Adriatico”

0
389
Eraclea Mare

Eraclea Mare, in passato conosciuta come Marina di Santa Croce, è una frazione della città di Eraclea, rinomata per la sua riviera e per le sue peculiarità ambientali. É la meta ideale per i vacanzieri alla ricerca di tranquillità e di suggestioni marine e paesaggistiche.

La Spiaggia di Eraclea Mare

Questa cittadina del Veneto si affaccia sul golfo di Venezia ed è bagnata dal Mar Adriatico, che presenta meravigliose acque trasparenti ed azzurre, insignite, dal 2007, del prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu. La spiaggia di questa cittadina costiera è una delle più frequentate della laguna veneta, ed è caratterizzata da tratti liberi e privati, adatti ad ospitare famiglie con bambini al seguito, ma anche cani e naturisti. Sono presenti diversi stabilimenti balneari, ben attrezzati, con ombrelloni, sdraio, cabine e punti di ristoro.

La spiaggia, che si estende per circa 4 km, è coperta da dune sinuose di fine sabbia bianca, divise in cordoli paralleli al mare ed orlate da pini, ginepri, ravastrello ed Ammofila arenaria. É lambita da acque limpide, che ospitano fondali poco profondi, adatti alla balneazione, ma anche alla pratica di sporta acquatici, come windsurf e vela.

La Laguna del Mort

Ad ovest dell’abitato, si estende la Laguna del Mort, che fino al 1935 era la foce del fiume Piave, il quale, dopo una poderosa piena, si è spostato nell’attuale letto, lasciando una pozza d’acqua dolce, che pian piano è diventata salata. In questo tratto “morto” dell’ex foce si è creato un ambiente umido e salmastro, perfetto per ospitare numerose specie di uccelli marini e lagunari, ma anche piccoli mammiferi, anfibi e rettili. Per quanto riguarda la flora, particolarmente interessante è quella sommersa, che presenta la Zostera marina ed altre suggestive specie di alghe.

Il lato nord-ovest, denominato Valle Ossi, è ricoperto da una pineta incontaminata, del tutto priva di insediamenti turistici e caratterizzata da pini adulti ad “ombrello aperto”. Al suo interno si trovano sentieri per raggiungere il mare e per passeggiare immersi nella natura. Non a caso la pineta e la laguna sono state riconosciute sito di interesse comunitario (SIC) e in alcuni tratti è possibile praticare il naturismo.

La Spiaggia della Laguna del Mort è una delle poche zone del litorale veneziano non urbanizzate e nel 2003 è stata dichiarata da Legambiente una delle 13 spiagge più belle d’Italia. L’arenile è composto da soffice sabbia dorata, caratterizzato da dune sabbiose, che lo separano dalla pineta. Il mare è limpido, con fondali sabbiosi e digradanti, ideali per fare il bagno.

Manifestazioni culturali e feste tipiche di Eraclea Mare

Tra le manifestazioni più interessanti che si svolgono nella suggestiva cittadina costiera di Eraclea Mare si ricordano:

  • la “Via dei Sapori”, che ha luogo l’ultimo weekend di maggio;
  • il “Festival dei Fiori”, durante la prima settimana di giugno;
  • il ” Ballooning Air Show “, che si tiene l’ultimo weekend di giugno e prevede la raccolta di mongolfiere lungo la costa, sulle quali è possibile salire e godere della meravigliosa vista del golfo di Venezia;
  • la “Festa della Birra”, che ha luogo nella cittadina a settembre;
  • “I Dogi di Eraclea”, una rievocazione storica, che prende vita il secondo weekend di ottobre.

Trova il prezzo migliore per Eraclea Mare